la mia città

la mia città

domenica 22 maggio 2016

ROTOLO FRAGOLOSO

                                                              Rotolo fragoloso


Per la pasta biscotto
4 uova
120 di zucchero
120 di farina
2 cucchiaini di lievito per dolci
una bustina di vanillina o vaniglia pura

Montare le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso
Aggiungere poco per volta la farina unita al lievito e la vaniglia
Versare il composto su una placca ricoperta da carta da forno
Infornare in forno caldo a 180° per 15'

Una volta pronto, stendere il dolce sopra un panno umido , girare e rimuovere delicatamente la carta da forno, arrotolare e lasciare riposare.

Per la crema (fatta con il Bimby)

2 uova intere
100gr di zucchero
la buccia di un limone tritata
il succo del limone (50 ml)
60gr di farina
450 di latte
pizzico di sale


Farcire con crema e fragole come nella foto, ma buona con crema, marmellata e... chi più ne ha più ne metta.



domenica 15 maggio 2016

Crostata di mirtilli

                                                                                 

                                                                 Crostata di mirtilli


Oggi domenica di maggio senza sole, quasi invernale, quale dolce preparare per alleviare sta' triste giornata??
Una semplice pasta frolla e un barattolo di marmellata di mirtilli rallegreranno il pomeriggio domenicale?? Non ci credevo...l'ho preparata,  gustata e, non dico di aver visto il sole, ma qualcosa di buono è successo!!

Pasta frolla

380gr farina 00
130gr burro
100gr zucchero
1 uovo intero e un tuorlo
1 cucchiaino di lievito per dolci
1 pizzico di sale
aroma di buccia di limone o vaniglia
Un barattolo di marmellata di mirtilli o quello che preferite
170° gradi in forno per 30/40 minuti

sabato 15 agosto 2015

Pasta con melanzane



 Quando mi ritrovo in frigo due melanzane e della provola non posso non preparare questo piatto.
Buonissime le melanzane in questa stagione, tagliate a tocchetti, fritte e  unite ad un sugo semplice e leggero danno vita ad un primo piatto eccezionale. Non deve mancare il basilico e tanto parmigiano...buon appetito!!!

martedì 11 agosto 2015

BABA'

                          
                                                                                  BABA'

Ho già postato questo dolce nel mio blog ma  quest'ultimo è stato realizzato con una ricetta e una procedura diversa, quella di  di Luca Montersino . Il babà è un dolce con pochi ingredienti,  semplice da realizzare ma bisogna seguire attentamente tutti i passaggi e il risultato risulterà soddisfacente!!


Ingredienti:
 300 grammi di farina manitoba
 300 grammi di uova intere (ovviamente pesate senza guscio)
100 grammi di burro morbido
 30 grammi di zucchero semolato
 15 grammi di lievito di birra
 5 grammi di sale

Procedimento:
Mettere in  planetaria la farina, il lievito sbriciolato, lo zucchero e mescolare frusta  K.  Aggiungere le uova dopo averle pesate e unite con una forchetta a modo di frittata, versarle così piano piano fino ad assorbimento completo, questo passaggio è molto importante, deve essere fatto lentamente e a più riprese. Fatto questo aggiungere il burro morbido, aspettando che venga incorporato il pezzetto prima di aggiungerne un altro. A questo punto montare alla planetaria  il gancio.  Continuare a lavorare l'impasto per alcuni minuti, fino a che il composto non diventa liscio ed elastico.
Ungere uno stampo  ( il mio di 26 cm) e far lievitare  fino a raggiungere il bordo.  In forno a 180 per 20' fino a colorazione.

 Per la bagna

350/400 di zucchero
500 di acqua 
aroma di buccia d'arancia o limone

Versare lo zucchero nell'acqua con le bucce e lasciare bollire per 15'
Quando il liquido sarà freddo versarlo sul babà gradatamente fino ad assorbimento completo.


lunedì 10 agosto 2015

Muffin all'albicocca




Muffin con cuore di marmellata di albicocche,  ottimi per la prima colazione o per merenda . Semplici da realizzare con pochi ingredienti e velocemente!!
 
                                                                           ---

250 gr di farina
3 uova
150 di zucchero
1 vasetto di yogurt
una tazzina di olio di semi o 80 di burro
aroma di scorza di limone o vainiglia 
marmellata di albicocche o gusto a piacere 


Montare le uova con lo zucchero rendendole belle spumose, unire l'olio e lo yogurt continuando a frullare . Aggiungere la farina setacciata e, con una spatola girare l'impasto dall'alto verso il basso  cercando di non farlo smontare. Versare un cucchiaino di impasto nei pirottini, aggiungere un cucchiaino di marmellata e poi coprire con altro  impasto. Guarnire con granella o zucchero di canna e infornare per 20' a180° (regolandovi secondo il vostro forno). 

domenica 8 febbraio 2015

Girelle di scarole

  
     La ricetta per l'impasto l'ho copiata qui, io ho solo cambiato il ripieno http://www.misya.info/2013/02/16/torta-delle-rose-salata.htm

Il mio ripieno è composto da scarole scaldate e poi ripassate in padella con olive, capperi, uvetta e noci.

venerdì 5 settembre 2014

Questa estate in un noto ristorante di Sapri ho assaggiato una
verdura che non conoscevo, il tallo.
E' una infiorescenza della zucchina, nei suoi rami si trovano piccole zucchine e piccoli fiori di zucca. L'ho poi ritrovata nel mercato ortofrutticolo vicino casa e ho voluto provarla così come vedete nella foto. Pulita eliminando tutti i filini dai rami più doppi, tagliata  e poi lavata, l' ho soffritta con olio, aglio, sale e poco pepe. Ho colato la pasta al dente e poi saltata in padella con  la verdurina, una mangiata di parmigiano e ...che bontà!!
                                                  

                                               IL TALLO
 

sabato 16 agosto 2014

Linguine con sardine


 
Linguine con sardine
Semplice e veloce è realizzare questo piatto. Lo propongo quando ho poco tempo per stare ai fornelli...con pochi ingredienti tutti reperibili in casa preparo questo primo dal gustoso sapore di pesce con delle piccole sardine.
                    
Spaghetti o linguine -  olio evo -  aglio -  sardine  in scatola, buone  quelle della Carli -   pomodorini -  prezzemolo o basilico - mezzo bicchiere di vino bianco.
In padella olio e aglio, soffriggere appena  e unire le sardine, un goccio di vino bianco e lasciare evaporare mentre le sardine si sciolgono. Aggiungere qualche pomodorino e lasciare cuocere pochi  minuti, condire di sale.  Scaldare la pasta al dente e prima di colarla aggiungere un mestolo dell'acqua di cottura al sughetto. Mettere la pasta in padella e mantecare per un minuto, aggiungere  prezzemolo o  basilico e servire!!

Etichette